Una mostra per capire il gioco d’azzardo

Demonizzare un’abitudine così diffusa e, se vogliamo, così radicata nell’animo umano come è il gioco d’azzardo non è certo un buon modo per combattere le ludopatie. Ludopatie che, però, sono diventate ormai una piaga molto sensibile nel nostro Paese, oltre che in gran parte del mondo. Se da una parte ormai è conclamata la necessità di fare qualcosa per contrastare la dilagante piaga del gioco d’azzardo patologico, dall’altra ci si continua ad interrogare su quale possa essere il modo migliore per farlo.

Leggi tutto: Una mostra per capire il gioco d’azzardo

Video giochi e gioco d’azzardo: qual è il confine?

Al giorno d’oggi la diffusione di internet a livello molto ampio, tale che ormai nelle case di ogni famiglia occidentale si può disporre di una connessione al world wide web, ha cambiato moltissimi aspetti della vita quotidiana, non ultimo il suo lato più propriamente ludico. Il modo di giocare è cambiato, poiché hanno  preso sempre più piede i videogiochi. All’inizio si trattava di schermate molto rudimentali, magari con una pallina che rimbalzava da una parte all’altra dello schermo tra due trattini che andavano su e giù, o con un omino che si muoveva dentro un labirinto. C

Leggi tutto: Video giochi e gioco d’azzardo: qual è il confine?

Lose for Life

Il fenomeno delle dipendenze patologiche dal gioco d’azzardo non è che uno dei risvolti negativi di un mondo che presenta un aspetto altrimenti luminoso e ludico. L’Italia è uno dei Paesi maggiormente soggetti alle derive negative del gambling spinto oltre i limiti: il nostro è un Paese di giocatori, in cui nel 2016 ogni persona ha speso 1600 euro per tentare la fortuna con lotterie e Gratta&Vinci.

Leggi tutto: Lose for Life

Numero Verde per il gioco d’azzardo

Il gioco d’azzardo è un’attività antica quanto l’uomo. Da quando si ha memoria, gli esseri umani hanno sempre amato cimentarsi con lotterie e dadi, un po’ per sfidare la sorte, un po’ per mettere in gioco se stessi e le proprie capacità, un po’ per il mero desiderio di conseguire una notevole vincita pecuniaria.

Leggi tutto: Numero Verde per il gioco d’azzardo

Il gioco d’azzardo è come le catene di Sant’Antonio

Chi non si ricorda le ossessionanti catene di Sant’Antonio? Grazie ad internet esse hanno ripreso a proliferare, irretendo nuovi malcapitati nelle loro spire perverse. Le cosiddette “catene di Sant’Antonio” indicano in generale dei meccanismi che coinvolgono un numero sempre maggiore di persone fino a formare una struttura piramidale. C’è qualcuno che dà il via al “gioco” che coinvolge altre persone, ogni persona ne deve coinvolgere un egual numero e così via.

Leggi tutto: Il gioco d’azzardo è come le catene di Sant’Antonio

Pagina 1 di 25